10 luglio 2014

Mr. Mercedes - Stephen King

In a mega-stakes, high-suspense race against time, three of the most unlikely and winning heroes Stephen King has ever created try to stop a lone killer from blowing up thousands.
In the frigid pre-dawn hours, in a distressed Midwestern city, hundreds of desperate unemployed folks are lined up for a spot at a job fair. Without warning, a lone driver plows through the crowd in a stolen Mercedes, running over the innocent, backing up, and charging again. Eight people are killed; fifteen are wounded. The killer escapes.
In another part of town, months later, a retired cop named Bill Hodges is still haunted by the unsolved crime. When he gets a crazed letter from someone who self-identifies as the “perk” and threatens an even more diabolical attack, Hodges wakes up from his depressed and vacant retirement, hell-bent on preventing another tragedy.
Brady Hartsfield lives with his alcoholic mother in the house where he was born. He loved the feel of death under the wheels of the Mercedes, and he wants that rush again. Only Bill Hodges, with a couple of highly unlikely allies, can apprehend the killer before he strikes again. And they have no time to lose, because Brady’s next mission, if it succeeds, will kill or maim thousands.
Mr. Mercedes is a war between good and evil, from the master of suspense whose insight into the mind of this obsessed, insane killer is chilling and unforgettable.

Recensione

Sebbene non mi trovi troppo d'accordo con chi riscontra un drastico peggioramento nella tarda produzione di Stephen King, non posso non notare una certa diversità di tono che gli ultimi romanzi hanno in comune. L'ho percepita per la prima volta in Joyland, l'ho ritrovata in Doctor Sleep, e Mr. Mercedes ha confermato la mia sensazione: Stephen King è invecchiato - com'è ovvio e scontato - e si inizia ad avvertire maggiormente nella sua scrittura. Gli ultimi romanzi sono privi dei toni più netti e duri che caratterizzano la sua produzione precedente, e sono pervasi da una sorta di malinconica - e un po' stanca - morbidezza.

Coprotagonista di Mr. Mercedes è Bill Hodges, detective in pensione che inizia ad avvertire il peso dell'inerzia forzata del pensionamento, tanto da vagheggiare non troppo inconsciamente il suicidio. Una lettera anonima lo riporta in azione: a scrivergli è Mr. Mercedes, lo psicopatico - mai rintracciato - che in una notte nebbiosa è piombato a bordo di una Mercedes SL 500 su una folla di persone in attesa di entrare a una fiera del lavoro. Il killer, che oltre ad aver ucciso otto persone ha anche causato il suicidio di Olivia Trelawney, la vedova a cui aveva rubato la Mercedes, adesca Hodges sfidandolo a contattarlo su un sito d'incontri, Under Debbie's Blue Umbrella.

L'attacco sembrerebbe quello del classico giallo deduttivo in cui il detective è chiamato a rintracciare l'assassino, senonché Mr. Mercedes, per stessa definizione dell'autore, è un hard-boiled, e l'identità di Mr. Mercedes non viene affatto nascosta: il punto di vista del giovane e disturbato Brady Hartsfield, ventottenne corroso da traumi infantili e da un malato rapporto con la madre, si alterna a quello di Hodges costruendo due storie parallele che di tanto in tanto s'intrecciano.

Siamo davanti a un buon thriller? Forse no: la parte propriamente investigativa - sebbene il focus del romanzo non risieda nella suspance del whodunnit ma nello scontro tra i due grandi personaggi protagonisti - manca di consistenza e fa un po' troppo affidamento su coincidenze fortuite e deus ex machina, lasciando la sensazione che il plot si adagi spesso sugli allori. Ma è pur sempre un libro di King, e nelle sue opere, salvo rari casi, c'è qualcosa che va oltre la trama: un'ottima introspezione psicologica unita a un ritmo irresistibile che rende la lettura frenetica anche quando il libro non piace. Se dovessi rimproverare davvero qualcosa a Mr. Mercedes, sarebbe il lieto fine dolceamaro la cui presenza dietro l'angolo si riusciva a subodorare già da molto prima dell'epilogo.


N.B. L'edizione italiana del romanzo, come sempre per i tipi Sperling&Kupfer, è prevista per il 30 settembre.

Giudizio:

+3stelle+

Dettagli del libro

  • Titolo: Mr. Mercedes
  • Autore: Stephen King
  • Editore: Scribner
  • Data di Pubblicazione: Giugno 2014
  • ISBN-13: 978-1476754451
  • Pagine: 448
  • Formato - Prezzo: Copertina rigida, sovraccoperta - 17.99 $

1 Commenti:

  • 10 luglio 2014 09:30
    Mr Ink says:

    Non vedo l'ora!

Posta un commento

 

La Stamberga dei Lettori Copyright © 2011 | Template design by O Pregador | Powered by Blogger Templates