26 febbraio 2016

Novità librarie di marzo: alcune uscite da tenere sott'occhio

Cari lettori,
un altro mese è passato e siamo pronti a vedere insieme alcune delle più interessanti novità in libreria che ci aspettano nelle prossime settimane. Anche a marzo le nuove uscite non mancano, e i nomi di spicco sono numerosi: vediamo insieme di chi parliamo.
Ci teniamo a sottolineare che si tratta di una selezione di uscite reputate interessanti dalle amministratrici e che il box commenti è sempre a vostra disposizione qualora vogliate aggiungerne altre.


Partiamo con la casa editrice Einaudi che propone tra le sue novità il nuovo, lungamente atteso, romanzo dell'autore de Le correzioni:


Purity di Jonathan Franzen - Einaudi, Supercoralli - Copertina rigida, 22.00 Euro
In libreria dal 8 marzo

La giovane Purity Tyler, detta Pip, non conosce la sua vera identità. Sua madre, per un motivo misterioso, non vuole rivelarle chi è suo padre, l'uomo dal quale è fuggita prima che Pip nascesse, cambiando nome e ritirandosi a vivere nell'anonimato tra i boschi della California settentrionale. Pip è povera: ha un pesante debito studentesco da ripagare e vive in una casa occupata a Oakland, frequentata da un gruppo di anarchici. Ed è proprio lí che incontra Annagret, un'attivista tedesca che le apre le porte di uno stage con il Sunlight Project, l'organizzazione fondata dal famoso e carismatico Andreas Wolf, un leaker rivale di Julian Assange, allo scopo di rivelare i segreti dei potenti. Pip parte per la Bolivia, dove ha sede il Sunlight Project, con la speranza di poter usare la tecnologia degli hacker per svelare il segreto dell'identità di suo padre. Ma l'incontro con Andreas Wolf si rivela sconvolgente per molti motivi. Anche Andreas ha un terribile segreto nascosto nel suo passato, negli anni in cui viveva a Berlino Est come figlio ribelle di una madre squilibrata e di un padre pezzo grosso del Partito Comunista. Lo rivela proprio a Pip, con la quale instaura una relazione intensa e morbosa. Forse i suoi moventi segreti sono legati a Tom Aberant, il giornalista di Denver per il quale Pip andrà a lavorare dopo lo stage con il Sunlight Project, destabilizzando la relazione di Tom con la sua compagna Leila e portando un grande sconvolgimento anche nelle loro vite...


Mia madre e altre catastrofi di Francesco Abate - Einaudi, Stile libero big - Copertina rigida, 16.00 Euro
In libreria dal 1 marzo

È «maoista» ma va in chiesa, è devota al marito ma non rinuncia al collettivo femminista. Per merenda ti propina la solita rosetta con margarina e zucchero, ed è convinta che due colpi di battipanni ben assestati sul sedere non possano che temprarti il carattere. Insegna in una scuola di periferia e fa il bagno al mare anche in dicembre. Se le chiedi perché, ti risponde: lo so io. Se le racconti una cosa, ti risponde: lo so già. È la mamma di Francesco. Nato come una serie social a episodi, questo libro mette in scena una giocosa, inarrestabile dialettica tra madre e figlio che, tra una risata e l’altra, ci commuove. Una serie di dialoghi folgoranti, irresistibilmente comici, che tessono il racconto di un’intera vita, anzi due: quella di un figlio e di sua madre, dall’infanzia fino a oggi. Con grazia estrema, ma senza sconti, Francesco Abate ha scritto la tragicommedia del rapporto sentimentale più dolce e ingarbugliato di tutti.


L'arte della guerra zombi di Aleksandar Hemon - Einaudi, Supercoralli - Copertina rigida, sovraccoperta, 19.50 Euro
In libreria dal 29 marzo

L'imprevedibile autore del Libro delle mie vite e di Amore e ostacoli l'aveva promesso: "Il mio prossimo romanzo sarà un ottovolante di sesso e violenza". L'arte della guerra zombi mantiene la promessa garantendo uno spasso che dà assuefazione e una trama che sembra una sfida lanciata ai fratelli Coen. Joshua Levin, aspirante sceneggiatore sulla trentina, è il prototipo dell'uomo qualunque americano contemporaneo: nevrotico, egoista, pigro eppure ambizioso, indeciso, dedito al consumo, ossessionato dal sesso. E proverbialmente inconcludente. Tra le sue tante sceneggiature che non vanno da nessuna parte, Joshua decide che ce n'è una vincente: s'intitola Guerre zombi e racconta le avventure del maggiore Klopstock e il suo tentativo di salvare il mondo dall'invasione dei famelici mangiacervelli. Ma a partire da quest'idea ogni scelta di Joshua sarà piú disastrosa della precedente conducendolo rapidamente e inesorabilmente verso la débâcle. E sempre piú evidenti diventeranno i paralleli fra i non-morti della sua fantasia e quelli che popolano un Paese-zombi, l'America, che si ciba dell'altro senza misura e, come Desert Storm ben dimostra, senza considerazione per le conseguenze. Per la prima volta Aleksandar Hemon si sgancia dal topos dello scrittore bosniaco espatriato di ogni sua opera precedente per calare la vicenda saldamente nel fallimento del sogno americano, e con un meraviglioso e inaspettato colpo di reni, scoperchia una vena comica potentissima in un romanzo adrenalico e spietato con i suoi personaggi, divertente come una comica di Buster Keaton, il genio dalla faccia triste che non ride mai.


Passiamo poi a Feltrinelli, che presenta una novità tutta italiana:


Una storia quasi solo d’amore di Paolo Di Paolo - Feltrinelli, I Narratori - Brossura, 15.00 Euro
In libreria dal 3 marzo

Nino torna da Londra e si lascia alle spalle le sue ambizioni d'attore e un amore senza futuro. Torna perché la sua anziana insegnante di recitazione, Terri, gli offre la possibilità di lavorare in un corso di teatro per anziani. Una sera di ottobre, all'uscita dal corso, si imbatte in una giovane donna, Adele, dalla quale è fatalmente attratto: ne avverte il fascino profondo, un che di dolce e segreto che trapela dalla sua bellezza. Nino è turbato, confuso e non sa dove mettere questi sentimenti, anche perché nel rapporto con Adele (che scopre essere la nipote di Terri) si insinua, insieme all'attrazione fisica, la percezione di un mistero portato con semplicità e scioltezza. Tanto Nino è figlio del suo tempo barbaro (molte passioni spente e nessuna forma di tensione ideologica), tanto Adele sembra andare oltre il suo tempo, modellata com'è dalla nettezza del suo credere. Una fede in Dio non esibita, vissuta con leggerezza e senza ottusità. Adele lavora in un'agenzia di viaggi, che sembra, non meno del corso di teatro di Nino, esposta alla frivola mitezza della terza età, dato che ormai solo i gruppi di turisti anziani contano sui contatti "umanizzati" di una struttura di servizio. Perduti in questo mondo di vecchi, Nino e Adele vanno alla ricerca del proprio amore, come si trattasse di un patto, di un'approssimazione infinita alla densità degli affetti...


Strane lealtà di William McIlvanney - Feltrinelli, I Narratori - Brossura, sovraccoperta, 17.00 Euro
In libreria dal 3 marzo

La vita è una roulette russa e a volte fa davvero schifo. Lo sa bene Jack Laidlaw, detective della polizia di Glasgow. Nella sua carriera Laidlaw ne ha viste tante, ma nessuno è mai pronto quando la cattiva sorte si accanisce su di lui. Proprio mentre il suo matrimonio va in pezzi, il lavoro vacilla e Laidlaw ha più che mai bisogno di dare un senso alla propria esistenza, il fratello Scott, suo punto di riferimento, muore investito da un'auto. L'incidente sembra essere fortuito, ma Laidlaw ritiene che lo stato mentale di Scott, che aveva problemi di alcol ed era molto tormentato, possa aver giocato un ruolo rilevante. Si immerge così nella vita del fratello, lungo una scia di riferimenti a un misterioso "uomo dal cappotto verde" e di vecchi, irrisolti, episodi di violenza. Ben presto il viaggio si trasforma in un tuffo senza paracadute nel passato, dove Laidlaw scoprirà sconvolgenti verità su di sé e sul fratello scomparso.


Proseguiamo con Mondadori, che ha pronte numerose nuove uscite, tra cui il primo capitolo della nuova saga di Cassandra Clare, l'autrice di Shadowhunters, intitolata The Dark Artifices:


Signora della mezzanotte di Cassandra Clare - Mondadori, Chrysalide - Cartonato, 19.00 Euro
In libreria dal 15 marzo

Los Angeles 2012. Sono passati cinque anni da quando Emma Carstairs ha perso i genitori, barbaramente assassinati. Dopo il sangue e la violenza a cui ha assistito da bambina, la ragazza ha dedicato la sua vita alla lotta contro i demoni ed è diventata la Shadowhunter più talentuosa della sua generazione. Non ha però mai smesso di cercare coloro che hanno distrutto la sua famiglia e, quando si rende conto che l’unico modo per arrivare ai colpevoli è quello di allearsi con le fate, da anni in lotta con gli Shadowhunters, non si tira indietro. È una partita molto pericolosa, ma Emma, insieme a Julian, suo migliore amico e parabatai, ha tutte le intenzioni di giocarla fino in fondo. Non solo la ragazza potrebbe finalmente vendicarsi, ma per Julian si apre la possibilità di riabbracciare il fratello Mark, che anni prima era stato costretto a unirsi al Popolo Fatato. Inizia così una corsa contro il tempo, un’indagine ricca di colpi di scena, dove i bluff e i doppi giochi non mancano e i sentimenti più profondi sono messi a dura prova. Compreso quello che lega Emma e Julian, forse di natura diversa rispetto a quel legame puro, unico e indissolubile che dovrebbe unire due parabatai.


Completamente diverse ma entrambe di sicuro successo sono invece le due nuove uscite Sperling & Kupfer, che vi segnaliamo questo mese:


Il bazar dei brutti sogni di Stephen King - Sperling & Kupfer, Pandora - Brossura con alette, 19.90 Euro
In libreria dal 22 marzo

Il maestro dell’horror Stephen King regala un altro libro da brivido: Il bazar dei brutti sogni. Questa nuova raccolta di racconti propone vecchie glorie dello scrittore e short stories assolutamente imperdibili. Tutto parte dai sogni che sono un immaginifico bagaglio da cui parte l’inventiva gialla di King. Da lì lui parte per creare scenari mostruosi e terrificanti in cui una bambola può diventare la nostra peggior nemica o il gatto di casa nasconde una personalità da killer. Ma la fonte narrativa più incredibile di Stephen King è quella che parte dalle storie narrate nell’infanzia in cui si stava attorno al focolare a raccontarsi storie incredibili e inventate al momento per far spaventare l’amico di sempre o quello odiato da sempre. Il bazar dei brutti sogni parte da questo, racchiude gli incubi di tutti noi e li porta sulla pagina, ma è come vederli, sono già pronti per una trasposizione cinematografica, pronti a vivere in ognuno di noi e a inquietarci giorni e, soprattutto, notti. Il bazar dei brutti sogni è un incredibile raccolta horror da non perdere.


Before di Anna Todd - Sperling & Kupfer, Pandora- Copertina rigida, 17.00 Euro
In libreria dal 20 marzo

Before di Anna Todd fa parte della fortunatissima storia della serie After, ma regalando ai fan mondiali delle scene aggiuntive. La neve cadeva, imbiancando l’asfalto, mentre lui era seduto nel parcheggio, da solo. Le mani stringevano il volante della sua vecchia Ford Capri e riusciva a malapena a vedere con chiarezza, figuriamoci a pensare. Come aveva potuto farlo? Come poteva essersi spinto così oltre? Non era sicuro, ma sapeva, sentiva in fondo dentro di sé, che non avrebbe dovuto farlo e sapeva che se ne sarebbe pentito. Se ne stava già pentendo. Lei doveva essere una facile preda. Una bella ragazza con un sorriso innocente e gli occhi di un colore strano che non avrebbero dovuto avere alcun significato per lui. Non avrebbe dovuto innamorarsi di lei e lei non avrebbe dovuto fargli venir voglia di diventare una persona migliore. Lui credeva di stare bene prima, se la cavava benissimo, prima di commettere il bellissimo errore di permetterle di diventare tutto il suo mondo. Però lui l'amava, l'amava così tanto che era terrificato dall'idea di perderla, perché perdere lei avrebbe significato perdere se stesso e lui non poteva sopportare di perdere qualcosa, dopo aver trascorso tutta la vita senza aver niente da perdere. Mentre le sue dita stringevano più forte e le nocche diventavano bianche contro il volante nero, i suoi pensieri si facevano più confusi. Lui diventava più irrazionale e disperato e si rese conto in quel momento, col silenzio del parcheggio vuoto a soffocare le sue paure, che avrebbe fatto qualsiasi cosa, assolutamente qualsiasi cosa per poterla tenere per sempre. Per tornare a quel maledetto prima. Before di Anna Todd vi farà tuffare nuovamente in un mondo fantastico, fatto di grandi sentimenti e grandi emozioni.


E' invece uscito ieri per Marsilio l'ultimo lavoro di Qiu Xiaolong:


Il principe rosso di Qiu Xiaolong - Marsilio, Farfalle - Brossura, 18.50 Euro
In libreria dal 25 febbraio

Per anni, Chen Cao ha cercato di mantenersi in equilibrio tra gli interessi del Partito e il suo ruolo di ispettore capo alla guida di indagini politicamente sensibili. Incaricato di far luce su un caso di corruzione legato al misterioso Principe rosso, un potente ed enigmatico membro del Partito che sembra avere il controllo su tutta Shanghai, Chen si ritrova completamente isolato. Qualcuno vuole incastrarlo, mettendogli alle costole disinvolte “ragazze-gatto” e falsificando le prove dell’omicidio di una nota cantante d’opera. Per Chen è il caso più difficile: non solo è in gioco la sua carriera, ma la sua stessa vita è in pericolo.


2 Commenti a “Novità librarie di marzo: alcune uscite da tenere sott'occhio”

  • 26 febbraio 2016 11:21

    Ciao, ho pubblicato anche io stamattina il post delle novità di marzo e guardando anche il tuo devo dire che sarà un mese ricco di belle pubblicazioni!

  • 26 febbraio 2016 14:03
    Gaia Lps says:

    Alcune sono davvero interessanti *_* come Purity!

Posta un commento

 

La Stamberga dei Lettori Copyright © 2011 | Template design by O Pregador | Powered by Blogger Templates