18 settembre 2009

Fili di lana - Teodoro Ricci

Epoca attuale. Leonardo Fermi è un giovane uomo intelligente, audace e dotato di grande senso dell'umorismo. E' anche sentimentalmente impegnato, ma la sua curiosità, la sua propensione alle avventure e la sua attrazione per tutto ciò che è bello lo spingono spesso a cercare continuamente nuove esperienze. Leonardo ha un lavoro, una casa, un'auto e tante altre comodità che tuttavia non gli bastano. Ciò che lo spinge quasi compulsivamente a fare nuove esperienze è la ricerca di qualche cosa di più importante, di più intimo e profondo. Leonardo è alla ricerca di se stesso e della sua identità'. Dunque, Teodoro Ricci, tramite le avventure del protagonista del suo libro ci conduce attraverso una galleria di personaggi e situazioni unici ed appassionanti. Nonostante una dose consistente di cinismo e di senso della realtà, Leonardo crede fermamente nell'amore e si impegna a fondo nella ricerca di qualcuno per cui provare ancora questo sentimento. Naturalmente, le sue modalità non seguono la via più tradizionale. Leo è sempre fedele a se stesso anche nell'irriverenza con cui ci rivela la propria visione della sfera sessuale ed affettiva, usando toni diretti, talvolta crudi, ma sempre e comunque mantenendo un punto di vista sincero ed obiettivo.

Recensione

Leonardo è un uomo contemporaneo. Vive la vita di tutti i giorni confrontandosi continuamente con frustrazioni, desideri e ansie. Potrebbe accontentarsi di ciò che già possiede e che, per molti, rappresenta comunque un traguardo. Eppure qualche cosa lo tormenta, lo spinge a non accontentarsi, a cercare di più. Leonardo ha bisogno di ideali e di verità in cui credere. Egli sta infatti pagando il prezzo dell'assoluta libertà e delle infinite possibilità offerte dalla società moderna che, talvolta, tende a evolversi a scapito dei valori tradizionali e di punti di riferimento solidi.
Ciò che lo tormenta è il dilagare costante della superficialità, della legge del successo immediato e non conquistato, dell'egoismo più sfacciato, della prevaricazione del prossimo e della brama di apparire ad ogni costo. Leonardo percepisce e teme che il fatto di aver reso tutto "possibile", di aver spogliato la società di tutti i sui tabù e di ogni forma di pudore e di riservatezza stia producendo un effetto secondario decisamente negativo. Le persone si sentono infatti private del diritto ai propri segreti intimi e alla tutela della sfera privata che viene continuamente proiettata verso l'esterno. Nulla, se non l'effimero, sembra giungere in sostituzione dei valori che sono stati persi per far posto alla soddisfazione immediata e superficiale di ogni desiderio e di ogni capriccio.
Avendo provato sulla propria pelle i limiti dolorosi di questo modo di pensare e di vivere, Leonardo si troverà a dover affrontare la propria coscienza e se stesso per poter trovare, o meglio, ritrovare, dei valori affettivi e personali su cui basare la propria esistenza.

Dettagli del libro

  • Titolo: Fili di lana
  • Autore: Teodoro Ricci
  • Editore: Edizioni Orient Express
  • Data di Pubblicazione: 2009
  • Collana: Narrativa
  • ISBN-13: 9788888349466
  • Pagine: 157
  • Formato - Prezzo: Brossura - Euro

4 Commenti a “Fili di lana - Teodoro Ricci”

  • 20 settembre 2009 12:16
    Libertè says:

    Meno male che c'è qualcuno che ancora legge!!^^
    Un saluto.

  • 20 settembre 2009 21:41
    Vittoria A. says:

    Ciao! e' un bel libro, lo consiglio sempre! :D

  • 26 agosto 2011 19:56
    Anonimo says:

    lo leggerò appena potrò, dalla trama sembra che leonardo racchiuda l'inquitudine del'uomo moderno sempre alla ricerca di qualcosa di nuovo, forse un po' come qualche protagonista "decadente". tra l'altro sono a sostegno dei giovani scrittori

  • 22 dicembre 2011 01:16
    Anonimo says:

    Non ancora riesco a leggere questo libro,però conosco di persona l'autore ed è una persona stupenda! Ha la passione per la scrittura e quindi consiglio a tutti di leggere il suo libro e tutti quelli che usciranno in futuro,perchè Teo non si fermerà davanti a niente e nessuno! KISS

Posta un commento

 

La Stamberga dei Lettori Copyright © 2011 | Template design by O Pregador | Powered by Blogger Templates