5 novembre 2016

Tutta la verità su Alice - Jennifer Mathieu

Tutti sanno che Alice è andata a letto con due ragazzi nella stessa sera, a una festa. E quando Brandon Fitzsimmons – il quarterback della scuola, bello e famoso – muore in un incidente d’auto, viene fuori che mentre guidava stava chattando al cellulare con Alice: lei gli stava mandando messaggi ad alto tasso erotico. A scuola già si diceva che Alice fosse una ragazza facile, una poco di buono, ma dopo la morte di Brandon, la macchina del fango impazzisce. C’è chi sostiene che abbia abortito, chi dice che sia disposta a tutto per un aiuto in matematica, il bagno delle ragazze è costellato di insulti anonimi a lettere cubitali e indelebili. Ma la vita di Alice è davvero quella che tutti pensano di conoscere? Oppure molti proiettano su di lei i loro più torbidi segreti?

Recensione

"Io Elaine O'Dea sto per dirvi due verità assolute, definitive, indiscutibili.
Alice Franklin è stata a letto con due ragazzi la stessa notte [...]"


Alice Franklin è una zoccola. Lo sanno tutti. Un sms indiscreto, un commento fatto ad alta voce in una stanza piena di gente ed ecco che tutti sanno la "verità". Una verità che nessuno si sogna di mettere in dubbio perché il primo a diffonderla è il più figo della scuola, perché Alice è così sexy e spigliata, perché una notizia così succosa non si discute, si fa girare e basta.

Naturalmente le cose non stanno proprio come sembrano e le parole di Elaine già dovrebbero farcelo sospettare.
La sua insistenza sul concetto di verità, che è definitiva e indiscutibile, mostra le crepe del dubbio nella sua sicurezza ma indica anche la certezza che niente da parte sua verrà fatto per appurare che la storia che va ripetendo da mesi e sta pian piano distruggendo la vita di una sua coetanea sia effettivamente vera. Le sue ragioni emergeranno nel corso del romanzo quando Elaine racconterà la sua versione degli eventi, accanto a quella dei compagni di classe Kurt, Josh e Kelsey.

Quattro voci per quattro stereotipi, almeno in apparenza: la reginetta del liceo, il nerd emarginato, uno dei giocatori di football più popolari e la "sfigata" in cerca di popolarità. Jennifer Mathieu, che nella vita fa l'insegnante, evidentemente conosce bene gli adolescenti e, partendo da quattro "tipi" con cui siamo tutti familiari, va oltre le apparenze e ne scopre le motivazioni e le insicurezze. In un libretto di 150 pagine l'autrice riesce a inanellare molte più verità sul bullismo, la cultura maschilista predominante e i danni del pettegolezzo incontrollato di quanto abbiano mai fatto decine di trattati psicologici negli ultimi anni.

Tutta la verità su Alice è in apparenza una storiella di adolescenti e per adolescenti. Loro è il linguaggio, spesso arrogante e spietato (la parola "troia" viene usata col la stessa disinvoltura del "ciao"), loro le dinamiche di rivalità e le assurde gerarchie di popolarità. Ma se sono adolescenti gli attori principali del racconto, sullo sfondo si muovo figure adulte che sembrano essere capaci solo di esacerbare i conflitti e i disagi e allora capiamo di non aver di fronte solo un raccontino di rivalità adolescenziali, per quanto narrato in maniera accattivante.

La Mathieu mostra con efficacia disarmante la facilità con cui un pettegolezzo maligno nasce, cresce, sfuggendo al controllo anche di chi l'ha generato, e arriva a distruggere completamente la vita di una persona; ci ricorda inoltre che ancora oggi nel 2016 è un fatto assodato che una ragazza che ha più partner è una poco di buono mentre il suo corrispettivo maschile è l'idolo delle folle, invidiato e desiderato da tutti. E questa non è una storiella da adolescenti, ma un affare da adulti con ripercussioni che possono distruggere la vita di una persona, perché il branco è sempre pronto a prendersela con il più debole, come ci ha dimostrato solo poche settimane fa il caso di Tiziana Cantone.

Nonostante quindi l'ambientazione tipica da Young Adult e il tono leggero, l'autrice punta al realismo così da lasciare profondamente il segno nei suoi lettori e non ci traghetta verso un idilliaco lieto fine ma sceglie la strada della maturità, dell'accettazione e del compromesso.
Una storia tutt'altro che banale, da far leggere nelle scuole a studenti e genitori.

Giudizio:

+4stelle+

Dettagli del libro

  • Titolo: Tutta la verità su Alice
  • Titolo originale: The truth about Alice
  • Autore: Jennifer Mathieu
  • Traduttore: R. Monaco
  • Editore: Newton Compton
  • Data di Pubblicazione: 2016
  • Collana: Anagramma
  • ISBN-13: B0189ZZXI6
  • Pagine: 148
  • Formato - Prezzo: Kindle - Euro 1,99

2 Commenti a “Tutta la verità su Alice - Jennifer Mathieu ”

  • 6 novembre 2016 06:15
    Solsido says:

    Concordo.
    Un pugno nello stomaco e una tristezza infinita per la vittima di tanto accanimento.

  • 6 novembre 2016 19:05
    Saji Connor says:

    Una trama che mi aveva incuriosita, insolita e particolare, lo avevo adocchiato sulla rivista della libreria Mondadori.
    xoxo Connor

Posta un commento

 

La Stamberga dei Lettori Copyright © 2011 | Template design by O Pregador | Powered by Blogger Templates