16 gennaio 2014

Gillian Anderson diventa scrittrice: per lei una storia di fantascienza in arrivo

Gillian Anderson, la famosissima Dana Scully di X-Files, si aggiunge alla lunga lista di stelle dello spettacolo che si reinventano (o si improvvisano) scrittori. Niente libri di barzellette o storielle di vita vissuta, però, per la più scettica delle investigatrici dell'impossibile: la Anderson si cimenterà con un genere che conosce molto bene, la fantascienza. Stando a quanto dichiarato dall'attrice, scrivere è una delle sue passioni ma finora non aveva mai avuto il tempo di coltivarla seriamente. Grazie all'insistenza di Jeff Rovin, scrittore ed editore newyorkese che sta componendo il romanzo con lei, l'attrice si è finalmente decisa a concretizzare la sua passione e ovviamente la scelta più logica è stata quella di un'opera che mescola fantascienza e azione, campi nei quali sia lei che Rovin sono in qualche modo esperti.
Un lavoro a quattro mani, quindi, che dovrebbe veder la luce in ottobre ed essere addirittura il primo di una serie, The EarthEnd Saga. Il titolo quasi certamente sarà A Vision of Fire, e racconterà la storia
di una psichiatra infantile che si occupa di bambini traumatizzati e che tra le sue pazienti incontrerà una ragazza con disturbi "particolari". Man mano che la terapia procede la protagonista scoprirà che i traumi della ragazza sono legati a forze esterne molto più grandi, e si troverà a dover prevenire una catastrofe di immani dimensioni. Detta così non suona come la più originale delle trame, ma è presto per giudicare e vogliamo dare un po' di fiducia alla Anderson, la quale ha anche dichiarato di aver da subito voluto raccontare una storia con una protagonista femminile forte e coraggiosa, all'incirca della sua età, pensando che altre donne avrebbero apprezzato leggere una storia di questo tipo.
Il libro sarà pubblicato dalla casa editrice statunitense Simon & Schuster, la quale si servirà di questo libro per inaugurare una nuova collana di fantascienza intitolata Simon451, nome chiaramente ispirato al classico di Ray Bradbury Fahrenheit 451. Buone notizie quindi per i fan della fantascienza, in quanto il colosso editoriale, che negli USA pubblica fra gli altri Stephen King e Dan Brown, ha deciso di dedicare più attenzione al genere fantastico e distopico che, come hanno dimostrato i recenti successi di Suzanne Collins o George R.R. Martin, non è più solo un genere per "nerd", ma è in grado di attirare un pubblico molto più vasto. Inoltre Simon451 avrà particolare attenzione per il mercato digitale pubblicando originali direttamente in ebook. Per il pubblico italiano ovviamente resterà da vedere se qualche nostra casa editrice sarà disponibile a seguire l'esempio e far arrivare questi nuovi titoli anche da noi, possibilmente in tempi umani, altrimenti l'alternativa sarà come sempre quella di aggirare la traduzione e buttarsi sulle opere in lingua originale.

Fonte: The Guardian

3 Commenti a “Gillian Anderson diventa scrittrice: per lei una storia di fantascienza in arrivo”

  • 16 gennaio 2014 14:37
    Pupottina says:

    ls adoravo in x filis e adesso attendo con impazienza il suo esordio narrativo

  • 16 gennaio 2014 14:44
    Valetta says:

    Io avevo un po' perso l'interesse dopo qualche serie ma lei mi è sempre piaciuta, sia come personaggio che come attrice, speriamo sia all'altezza delle aspettative!

  • 16 gennaio 2014 19:27
    Tancredi says:

    Ho letto anch'io la notizia, sono molto curioso e fiducioso, da piccolo l'adoravo!

Posta un commento

 

La Stamberga dei Lettori Copyright © 2011 | Template design by O Pregador | Powered by Blogger Templates