7 maggio 2013

The Compleat Ankh-Morpork: City Guide - Terry Pratchett

A brand-new street directory of Discworld city Ankh-Morpork complete with a beautifully illustrated pull-out map.

There's a saying that all roads lead to Ankh-Morpork. And it's wrong. All roads lead away from Ankh-Morpork, but sometimes people just walk along the wrong way.'

Ankh-Morpork! City of One Thousand Surprises (according to the famous publication by the Guild of Merchants)! All human life is here! Although, if it walks down the wrong alley, often quite briefly!

This is the city celebrated in Terry Pratchett's bestselling Discworld series as you've never seen it before. A stunning map and comprehensive street directory covering each and every district from Unseen University to the Shades, major landmarks like the Patrician's Palace to little-known, er, nooks like Dwarf Bread Museum in Whirligig Alley. See the notorious establishments and famous streets along which so many heroes have walked, in some cases quite hurriedly. As leading Ankh-Morpork entrepreneur CMOT Dibbler would say, 'A nip at any price -- and that's cutting our own throat. Well, close.'

Recensione

Avevo pensato di scrivere una semplice recensione, ma poi ho capito che non avrebbe mai reso giustizia a questo volume, che è quanto di definitivo un fan di Terry Pratchett possa trovare in vendita: una guida in 128 pagine alla città di Ankh-Morpork, ambientazione prediletta dall'autore inglese per la maggioranza dei sui romanzi della saga Mondo Disco. Quindi ho aggiunto le foto.

Contiene proprio tutto ciò che offre una guida a qualsiasi città reale: all'introduzione all'edizione, scritta dagli intrepidi che si sono avventurati nei più oscuri anditi della capitale, segue una sezione con informazioni essenziali quali indirizzi delle banche in cui effettuare il cambio di valuta (decisamente sconsigliati i generosi bureaux de change senza licenza agli angoli delle strade), numeri d'emergenza, indirizzi di Gilde e Ambasciate.

Il sistema legale di Ankh-Morpork è piuttosto semplice una volta che lo si conosce: ogni attività che contempli furti, rapine, assassinii, prostituzione, accattonaggio è di esclusivo appannaggio dell'apposita gilda, e qualunque trasgressore privo di licenza verrà arrestato dalla Guardia Cittadina o dalla gilda di pertinenza, che procederà all'esecuzione della pena prevista. Mimi e statue viventi sono banditi dalla città, pena l'immediata reclusione nella fossa degli scorpioni del Patrizio Vetinari. E naturalmente in ogni buona guida che si rispetti non possono mancare le informazioni sui mezzi di trasporto: Ankh-Morpork offre un'ampia varietà di soluzioni, dagli horse bus agli horse cab ai troll taxis. Necessitate di un alloggio? La

guida ha una sezione apposita per alberghi, dormitori, taverne con stanze a disposizione, a seconda che siate gentiluomini, non-morti, nani o troll. Città notoriamente cosmopolita, Ankh-Morpork non manca di bettole, osterie, ristoranti, bar, caffetterie e fast-food, elencati dalla guida per ordine alfabetico con tanto di indirizzo e collocazione sulla mappa. Yo Rat!, per esempio, offre una gran varietà di piatti a base di topo, ma attenzione: è così affollato che i vostri genitori avranno fatto bene a prenotarvi una cena il giorno della vostra nascita. Il Gravedigger's Arms è ottimo per i party pre-morte, mentre sono assolutamente da provare i cocktail del Cellar (ex gilda degli Alchimisti riconvertita a bar). La sezione comunicazioni presenta i pratici servizi di clacks e poste, segue quella sulle gilde che informa il futuro turista di Ankh-Morpork sul gran numero di corporazioni attive in città. Tre immancabili pagine sull'Università Invisibile mettono in guardia i malcapitati che intendono visitarla: decisamente non è luogo per curiosi chehanno l'abitudine di prendere in mano oggetti sconosciuti chiedendo "E questo a cosa serve?".

Ogni grande metropoli, si sa, è anche un importante centro religioso, e Ankh-Morpork non fa differenza, tutt'altro: gli immigrati hanno portato con sé i più disparati culti e divinità, e la guida non manca di indicare i principali luoghi di culto che potrebbero risultare utili al viaggiatore: il centro ecclesiastico della città è Street of Small Gods, dove si trovano il tempio di Blind Io, quello di Sek dalle Sette Mani, quello di Om e quello di Offler il Dio Coccodrillo, nonché il cosmopolitissimo Tempio delle Divinità Minori, dotato di comodi spazi e accessori per adorare qualsiasi divinità, con la raccomandazione di non disturbare le pratiche altrui (a tal proposito: gli animali vivi vanno sacrificati di notte per proteggere la sensibilità dei vegetariani, e le fonti di acqua santa sono strettamente per uso religioso ergo il sapone è severamente vietato, a meno che non siate seguaci della dea Saponaria). Il futuro turista potrà anche trovare nella guida una ricca directory sui servizi, mercanti e commercianti della città, in stile Pagine Gialle, con indirizzi e spazi pubblicitari. Per chi è in cerca di divertimento, segue la sezione fun&games: se amate il foot-the-ball, durante la stagione si gioca all'Hippo Ground, appena fuori il centro cittadino; decisamente sconsigliato praticare il nuoto nel fiume Ankh, o anche pescarvi. Teatri, musei e... locali notturni sono altresì a vostra disposizione. Disponibile anche una sezione sui club e le società presenti in città, tra cui la Lega della Decenza e il Circolo delle Nane di Ankh-Morpork.

E' anche possibile ingaggiare un membro della Gilda degli Storici per un tour guidato della città: disponibili i pacchetti "Torri, templi e teatri", "Gilde, Uffici governativi e Panorama", "Medicamenti, Mercati di topi e Viste sul fiume". Seguono infine una mappa dettagliata in più pagine delle Ombre, il volto più oscuro e malfamato di Ankh-Morpork, e infine un elenco delle strade per orientarsi con l'enorme cartina inserita nel volume.

Si tratta ovviamente quasi di un pezzo da collezione, abbastanza costoso (i prezzi vanno dai 25$ in su, e probabilmente andrà presto a esaurimento), che testimonia la grande popolarità di cui gode Terry Pratchett nel suo paese - semmai ce ne fosse bisogno. Naturalmente ne esiste solo la versione inglese, e dubito che verrà mai tradotta in Italia, dal momento che l'autore non è abbastanza famoso da giustificare la pubblicazione di un simile prodotto di nicchia. Se però siete appassionati di Pratchett, avete qualche soldo da spendere e masticate abbastanza bene l'inglese, io ne consiglio senz'altro l'acquisto online: è un prodotto accurato, con bellissime illustrazioni. Potrebbe anche essere un graditissimo regalo per una persona con le caratteristiche di cui sopra.

Giudizio:

+5stelle+ (applicabile solo ai fan)

Dettagli del libro

  • Titolo: The Compleat Ankh-Morpork: City Guide
  • Autore: Terry Pratchett
  • Editore: Doubleday UK
  • Data di Pubblicazione: 2012
  • ISBN-13: 9780857520746
  • Pagine: 128
  • Formato - Prezzo: Rilegato, sovraccoperta, illustrato - 23.00 £

2 Commenti a “The Compleat Ankh-Morpork: City Guide - Terry Pratchett”

  • 7 maggio 2013 15:06
    Tancredi says:

    Ma è bellissima! Devo convincermi seriamente a leggere qualcos'altro di suo.

  • 7 maggio 2013 15:17
    Katerina says:

    La voglio ç_ç

Posta un commento

 

La Stamberga dei Lettori Copyright © 2011 | Template design by O Pregador | Powered by Blogger Templates