25 febbraio 2014

Cinque anni di blog - Giveaway #6: Non temere e non sperare di Yehoshua Kenaz

Cari lettori, anche oggi il giveaway di un libro validissimo: stavolta ci spostiamo all'ambito ebraico, con un romanzo pubblicato dalla casa editrice Giuntina, specializzata sull'argomento. Il romanzo è Non temere e non sperare di Yehoshua Kenaz, già recensito da Mara sulle nostre pagine:


«Non temere e non sperare non è un romanzo facile. Dev’essere affrontato con calma, prendendosi tutto il tempo necessario, non va “letto d’un fiato” , anche se talvolta se ne può essere tentati. Saprà, alla distanza, ripagare l’impegno del lettore per le raffinate analisi psicologiche, le sfumature, la spontaneità dei personaggi resa da Kenaz in modo impareggiabile. E’ uno spaccato, sia pure da un punto di vista singolare, sulla crescita di una Nazione. Incantevoli sono i sogni della natura, autentico stato d’animo»


Volete avere l'occasione di vincerlo? Compilate il form rispondendo alla semplice domanda, e uno tra voi potrebbe essere il fortunato lettore che lo riceverà a casa. Avete tempo fino alla mezzanotte del 3 marzo.
Cogliamo l'occasione per ringraziare la casa editrice Giuntina di averci messo una copia del romanzo a disposizione.


In questo libro, Yehoshua Kenaz segue le vicende di un gruppo di giovani soldati durante il periodo di addestramento. Sono ragazzi affetti da lievi problemi fisici ai quali sono riservate esercitazioni meno pesanti perché non sono destinati a diventare combattenti armati. E, tuttavia, le umiliazioni, le fatiche, la sollecitazione a superare ogni proprio limite a prezzo dei sacrifici e delle disillusioni che la vita militare comporta li condurranno alla perdita dell'innocenza e della purezza con cui avevano varcato il cancello della base di addestramento. Ambientato nell'Israele degli anni '50, pochi anni dopo la fondazione dello Stato, "Non temere e non sperare" è un grandioso affresco della nazione che nasce, con tutte le sue contraddizioni, le diversità non amalgamate e le speranze condivise. I cuori dei giovani soldati battono per i timori e le aspettative per il futuro del proprio paese ma, prima ancora, palpitano per i sogni, le incertezze, le paure, le passioni di ogni ragazzo che sta per diventare uomo.

Yehoshua Kenaz è considerato uno dei più grandi scrittori israeliani. Nato a Petach Tikva nel 1937, ha studiato filosofia all'Università Ebraica di Gerusalemme e letteratura francese alla Sorbona. Già traduttore di classici francesi e redattore dell'autorevole Ha'aretz, è autore di romanzi e racconti tradotti in tutto il mondo. Per la Giuntina ha pubblicato La grande donna dei sogni, Voci di muto amore, Ripristinando antichi amori, Momento musicale, Appartamento con ingresso nel cortile e il suo capolavoro Non temere e non sperare.


Non temere e non sperare di Yehoshua Kenaz
Editrice Giuntina, collana Israeliana, 2013
Brossura, 19.00 Euro



1 Commenti:

  • 3 marzo 2014 14:54

    Ciao bellissima iniziativa partecipo volentieri:)

Posta un commento

 

La Stamberga dei Lettori Copyright © 2011 | Template design by O Pregador | Powered by Blogger Templates