18 gennaio 2011

Il club delle ricette segrete - Andrea Israel, Nancy Garfinkel

La cucina è invasa dal profumo del caramello e delle mandorle tostate. Val e Lilly ce l'hanno quasi fatta. Basta aggiungere l'ultimo ingrediente, raro e segreto, ed ecco che i cioccolatini sono pronti, perfetti per addolcire un primo appuntamento, stuzzicare un bacio o suggellare un'amicizia. Proprio come quella tra Val e Lilly, amiche per la pelle fin da bambine, eppure così diverse. La prima, seria e timida, da sempre soffocata da una famiglia opprimente, e la seconda, estroversa e sicura di sé, che vive all'ombra di una madre bellissima e di un padre distante. Opposte, ma unite dalla comune passione per la cucina, che le accompagna sin dalla nascita della loro amicizia. Una unione forte e salda, fatta di ricette speciali per ogni occasione. Torta ai mirtilli per condividere speranze e delusioni, latte all'amaretto tiepido per festeggiare e fare pace, scorze d'arancia candite per costruire sogni e demolire illusioni, e gelato alla cannella per sussurrarsi i loro più grandi segreti. Ma c'è un segreto di cui nessuna delle due è a conoscenza. Una menzogna insopportabile che aleggia inconfessata tra le loro famiglie e con il tempo si farà sempre più insostenibile, fino a dividerle per sempre, imprigionandole in un silenzio duro come la pietra. Ma adesso forse qualcosa può essere salvato. Recuperare è ancora possibile. Per farlo, Val e Lilly devono mettersi di nuovo alla prova. Devono trovare la ricetta mancante, scoprire la verità su ciò che le ha divise così a lungo. E decidere se potrà rovinare per sempre la loro amicizia o farla rinascere. Più grande e più forte di prima.

Recensione

Tanto di cappello a due autrici assolutamente geniali nell'escogitare un'autentica macchina da soldi, un Picasso dell'editoria contemporanea. A tutti sarà capitato di guardare un dipinto del grande Maestro del Novecento ed esclamare "lo saprebbe fare anche mio figlio/mio cugino/mio nipote di due anni!": la differenza tra il bambino e l'artista è che questo ci ha pensato - e, aggiungerei, è arrivato per primo.

Gli ingredienti di quello che è acclamato come un autentico successo editoriale, raggiunto con il solito e ormai trito passaparola, sono estremamente semplici.
Prendete un vecchio libro di cucina, scegliete un numero di ricette sufficiente ad occupare un centinaio di facciate, dopodiché personalizzate ciascun titolo e modificate l'impaginazione affinché, compresa la spiegazione, occupino circa il doppio dello spazio di partenza. Aggiungete una storia ispirata alle più classiche tragicommedie romane, Plauto docet, possibilmente condita con elementi contemporanei: un'amicizia in crisi, un segreto doloroso, il colpo di scena e la riconciliazione finale.
Otterrete un patetico romanzo epistolare e via e-mail, prevedibile in tutto il suo svolgimento, rallegrato da una serie di ricette assolutamente banali oltre che improponibili e senza alcun nesso logico con la narrazione, se non il titolo appositamente corretto.

I personaggi restano sullo sfondo, protagoniste scriventi comprese: le scene in cui veramente succede qualcosa sono raccontate in differita anche quando la scelta narrativa esula dallo svolgimento epistolare. I sottintesi sono molti, non agevolano la lettura tanto che collegarli ai riferimenti più espliciti in qualche momento è una fatica che si sarebbe potuta risparmiare.

Per restare in tema alimentare, non è né carne né pesce: non è una storia originale, svolta in modo tale da creare nel lettore la trepidazione desiderata; le ricette inserite distolgono l'attenzione e dubito che qualcuno le abbia lette dalla prima all'ultima, parola per parola. Non è una raccolta di spunti culinari, non c'è un ordine logico nella scelta dei piatti proposti, né sono raggruppati per temi: d'altra parte, chi volesse un libro di cucina lo cercherebbe nel settore apposito, non tra i romanzi contemporanei.

Giudizio:

+1stella+

Dettagli del libro

  • Titolo: Il club delle ricette segrete
  • Titolo originale: The Recipe Club
  • Autore: Andrea Israel; Nancy Garfinkel
  • Traduttore: Sara Caraffini
  • Editore: Garzanti
  • Data di Pubblicazione: 2010
  • Collana: Narratori Moderni
  • ISBN-13: 9788811681823
  • Pagine: 384
  • Formato - Prezzo: Rilegato, sovraccoperta - 18,60 Euro

1 Commenti:

  • 19 gennaio 2011 21:33

    La recensione - temo - è migliore del libro.
    Condivido: poca roba il libro.
    Eccellente la stroncatura.

Posta un commento

 

La Stamberga dei Lettori Copyright © 2011 | Template design by O Pregador | Powered by Blogger Templates