21 luglio 2010

La vita davanti a sé - Romain Gary

La vita di un bambino dall'età indefinita, che vive con una ex prostituta nei sobborghi parigini.
Il racconto delle sue giornate trascorse alla ricerca di una nuova famiglia, ma con il pensiero alla signora che l'ha cresciuto ormai vecchia e malata. E' la storia di un grande amore e un affresco su una realtà popolata da povera gente di gran cuore.
Con un linguaggio semplice ed efficace l'autore riesce a trasportarci dentro la mente di un bambino, a percepire i suoi dolori, le sue delusioni ma soprattutto i suoi sentimenti.

Recensione

E' un piccolo libro, questo di Romain Gary, ma che riesce ad affrontare temi fondamentali della vita di un essere umano con la semplicità disarmante del punto di vista di un bambino.

Mohammed, detto Momo, vive nella periferia di Parigi insieme all'unica persona che si è mai occupata di lui, una vecchia ex prostituta che tira avanti tenendo a pensione i figli delle sue più giovani colleghe ancora in attività. Tutta la vicenda è narrata in prima persona dal bambino, la cui unica paura è quella di perdere il suo amore: Madame Rose, ormai vecchia e malata. Il legame tra i due rappresenta la loro ancora di salvezza all'interno di una società che non si occupa "degli ultimi", che spedisce i vecchi in ospedale e i bambini senza famiglia in orfanotrofio.

Questa "strana coppia" è circondata da una serie di personaggi dalla vita disgraziata, ma ancora in grado di aiutarsi a vicenda come in una vera famiglia: un travestito, Madame Lola, che si occupa del sostentamento economico e dell'igiene personale di Madame Roe; un nero del Camerun, il signor Waloumba, mangiafuoco e spazzino di professione che insieme a dei suoi connazionali tentano con riti e magie di risvegliare la vecchia signora dai suoi continui letarghi; il signor Hamil, un vecchio venditore di tappeti ormai cieco, dispensatore di consigli e perle di antica saggezza. Ma la vera sorpresa di questo libro sono le amare e ahimè vere, riflessioni del bambino sulla vita, sulla morte, sull'amore. Una su tutte:

"[...] io alla vita non voglio mica leccargli il culo per essere felice. Io alla vita non voglio mica darle il belletto, io ci caco sopra. Noi due non abbiamo niente da spartire."

Giudizio:

+4stelle+

Dettagli del libro

  • Titolo: La vita davanti a sé
  • Titolo originale: La vie devant soi
  • Autore: Romain Gary
  • Traduttore: G. Bogliolo
  • Editore: Neri Pozza
  • Data di Pubblicazione: 2005
  • Collana: Biblioteca Neri Pozza
  • ISBN-13: 9788854500341
  • Pagine: 214
  • Formato - Prezzo: Brossura - Euro 11,50

1 Commenti:

  • 16 novembre 2011 08:49
    Anonimo says:

    libro meraviglioso

Posta un commento

 

La Stamberga dei Lettori Copyright © 2011 | Template design by O Pregador | Powered by Blogger Templates